Come elaborare e presentare un progetto al comune, conforme al Protocollo ITACA Puglia 2011



COMUNICATO: VISTO L'ELEVATO NUMERO DI ADESIONI L'ORDINE HA PREVISTO CHE E' INDISPENSABILE ISCRIVERSI COMUNICANDO I PROPRI DATI AL SEGUENTE INDIRIZZO: architettibrindisi@archiworld.it.
I CREDITI FORMATIVI SONO RICONOSCIUTI SOLO AGLI ARCHITETTI, ANCHE SE ISCRITTI IN ALTRI ORDINI.
L'ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE SARA' RILASCIATO A TUTTI (INGEGNERI, GEOMETRI, ECC.).
LA SEDE DEI WORKSHOP E' STATA SPOSTATA PRESSO LA SALA UNIVERSITARIA EX CORTE D'ASSISE A PALAZZO NERVEGNA DI BRINDISI (via Duomo, 16) https://goo.gl/maps/kEVZc.

L’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della provincia di Brindisi organizza, in collaborazione con PROITACA, presso la propria sede in via C. Braico 106, il doppio WORKSHOP su come elaborare e presentare un progetto al comune conforme al Protocollo ITACA Puglia 2011.
L'evento è patrocinato dalla Regione Puglia e da ITACA, ed è previsto il rilascio di 6 crediti formativi per l'aggiornamento continuo obbligatorio.

4 luglio 2014 dalle ore 15:30 alle ore 19:30
COME ELABORARE UN PROGETTO CONFORME AL PROTOCOLLO ITACA PUGLIA 2011
Elaborazione di un progetto corredato della valutazione di sostenibilità ambientale ai sensi della vigente normativa regionale

Contenuti
- Struttura del Protocollo ITACA
- I Criteri di valutazione
- Configurare il progetto
- Indicatore di Prestazione
- Scala di prestazione
- Scala di valutazione
- Il sistema di pesatura
- Il sistema dei punteggi
- Come migliorare il punteggio
- La documentazione da allegare
- Work-flow certificazione Progetto
- Work-flow certificazione Edificio


5 luglio 2014 dalle ore 9:00 alle ore 13:00
COME PRESENTARE UN PROGETTO AL COMUNE CONFORME AL PROTOCOLLO ITACA PUGLIA 2011
Redazione di una pratica corredata della valutazione di sostenibilità ambientale ai sensi della vigente normativa regionale

Contenuti
- Normativa regionale
- Sistema di valutazione
- Procedura di Certificazione
- Procedura Ispettiva (Nazionale)
- Valutazione del progetto
- Valutazione dell’edificio
- Competenze e ruoli
- Elaborati
- Regolamenti edilizi
- Incentivi
- Controlli
- Sanzioni




Proitaca.com e Proitaca.org rappresentano il primo software online per il Protocollo ITACA, utile per la valutazione di sostenibilità energetico-ambientale.
È possibile analizzare il progetto edilizio ed effettuare il calcolo online per il risparmio energetico, il consumo di acqua potabile, le emissioni di CO2, l'illuminazione naturale, i materiali edili rinnovabili per l’edificio sostenibile.
Il Protocollo ITACA permette di stimare il livello di qualità ambientale di un edificio in fase di progetto, misurandone la prestazione.
Il software Proitaca Family è la versione semplificata del software professionale Proitaca.org, utilizzato dai progettisti per la valutazione di sostenibilità ambientale degli edifici secondo il Protocollo ITACA.
- Proitaca Family è un progetto gratuito che aiuta le famiglie, compresa la tua, a valutare in modo semplice, senza che tu possieda conoscenze tecniche, la sostenibilità ambientale della tua casa, della tua abitazione, del tuo appartamento o del tuo edificio in ambito residenziale.
- Proitaca Family non esprime valutazioni sul comportamento o sulle abitudini quotidiane della tua famiglia nell'uso corretto di risorse come l'energia o l'acqua potabile, ma valuta le prestazioni ambientali del tuo edificio  indipendentemente da chi lo utilizza.

Sei pronto per la tua nuova casa di Paglia?



Spaccato 3D del Pannello Prespaglia
Da oltre 150 anni si realizzano case di paglia con tecnologie costruttive che si sono evolute nel tempo.
Si utilizzano "balle" che in genere sono reperibili nei dintorni del sito di edificazione, disponibili nella forma in cui sono state confezionate. La paglia si ottiene dallo scarto del frumento.

PresPaglia ha realizzato un prodotto unico, introducendo la tecnologia della prefabbricazione nel settore delle costruzioni in paglia.
Il brevetto PresPaglia fa diventare la Paglia il materiale da costruzione del futuro.
Il Biopannello Modulare in Paglia e Calce è costituito da paglia compressa, rivestita con intonaco in biocalce sui due lati, questo garantisce maggiore stabilità, rendendo il prodotto intumescente, igroscopico e idrorepellente.

L'utilizzo della Biopannello offre molti vantaggi nella progettazione di edifici sostenibili, è un prodotto economico, naturale ed ecologico che migliora il comfort abitativo e la salvaguardia dell'ambiente.


La recente pubblicazione della Scheda Tecnica Proitaca BIOPANNELLO IN PAGLIA E CALCE, consente di scoprire le qualità di questo incredibile prodotto e di comprendere i fenomeni tecnici che lo rendono così speciale!
Nella Scheda Tecnica Proitaca potrai calcolare agevolmente i valori da riportare nei Criteri del Protocollo ITACA:
- B.4.7 - Materiali da fonti rinnovabili
- B.4.10 - Materiali riciclabili o smontabili




Perché costruire in paglia?
La paglia è un prodotto naturale, bio-ecologico, si rinnova ogni anno ed è recuperabile come materia di scarto dal frumento che, durante la crescita, assorbe CO2 e rilascia ossigeno attraverso la fotosintesi.
È il materiale perfetto per la bio-architettura, è eco-sostenibile ed è salubre per gli ambienti indoor. Un prodotto alternativo ai mattoni in laterizio con eccellenti valori di isolamento termico e acustico, che consente di realizzare pareti in tempi rapidissimi, con un risparmio del 60-70% del costo della manodopera.

La paglia è forse il miglior isolante termo-acustico a costo contenuto, perché consente di realizzare velocemente edifici più economici con prestazioni energetiche in classe A.

Vantaggi del Biopannello in Paglia e Calce
SOSTENIBILITÀ
- la paglia è un materiale di scarto del frumento, solitamente viene bruciata o rimane per anni nei depositi agricoli.
- è un materiale naturale rinnovabile.
- è reperibile a Km zero nella zona vicina al luogo di costruzione.
ISOLAMENTO E TRASPIRABILITÀ
- alto potere di isolamento termico.
- alto potere di isolamento acustico.
- elevata traspirabilità dei muri con conseguente salubrità degli ambienti interni.
RESTISTENZA AL FUOCO
- basso rischio di incendio, al contrario di quanto si possa pensare, le case in paglia resistono al fuoco più a lungo di un edificio in cemento armato.
RESTISTENZA SISMICA
- la casa in paglia è molto più leggera di un edificio in mattoni o in cemento armato, la sollecitazione che riceve è notevolmente inferiore poiché, la forza del sisma è proporzionale alla massa dell'edificio.
PRATICITÀ
- la costruzione a secco con l'utilizzo di elementi prefabbricati, standardizzati e di rapido montaggio, favorisce la realizzazione di edifici in pochissime settimane.

Vantaggi nel Protocollo ITACA
Questo prodotto consente di migliorare il punteggio globale del Protocollo ITACA: ad esempio n
el Protocollo ITACA Nazionale 2011 Residenziale, questo prodotto è utile per migliorare il Punteggio dei Criteri:
B.4.7 - Materiali da fonti rinnovabili
B.4.10 - Materiali riciclabili o smontabili
B.6.3 - Trasmittanza termica dell'involucro edilizio
B.6.5 - Inerzia termica dell'edificio
D.3.2 - Temperatura dell'aria nel periodo estivo
D.5.6 - Qualità acustica dell'edificio
E.6.1 - Mantenimento delle prestazioni dell'involucro edilizio

Perché l'edilizia è un Problema
Almeno il 40% dei gas serra nel mondo è causato dall'industria delle costruzioni e dal consumo energetico degli edifici.
La gran parte degli edifici viene realizzata con materiali non rinnovabili e non riciclabili, che hanno richiesto molta energia per la loro produzione e il trasporto.
Questi materiali generalmente necessitano di tecnologie costruttive, per la messa in opera, estremamente complesse, lente e costose.
Inoltre, i materiali da costruzione convenzionali richiedendo l'ausilio di ulteriori sistemi per l'isolamento termico e acustico. Molto spesso per contenere lo spessore dell'isolante si ricorre a materiali di sintesi per niente ecologici.
Gli edifici realizzati con materiali non traspiranti generano condense all'interno dell'abitazione e la conseguente formazione di muffe, tanto dannose per la salute dell'uomo.


PresPaglia è la Soluzione!
La paglia è un materiale edile naturale innocuo per l'uomo, perché le pareti sono sane.
La paglia non emette sostanze nocive inquinanti, ma soprattutto è traspirante al vapore acqueo, permettendo un ricambio d'aria naturale con una regolazione equilibrata dell'umidità, impedendo la creazione di condense e di muffe. Offre la sua massima resa prestazionale accoppiata con intonaci di calce pura.
Il Biopannello PresPaglia è forse il miglior isolante termo-acustico a costo contenuto, perché consente di realizzare velocemente edifici più economici con prestazioni energetiche in classe A.
Il Bipannello in Paglia e Calce concilia le esigenze abitative dell'uomo con la tutela dell'ambiente!

I materiali da costruzione sono a contatto con l’uomo, che nella casa vive e respira, è molto importante utilizzare materiali che, come la Paglia e la Calce, consentono di migliorare la qualità della nostra vita.

Una Prodotto speciale
Il Biopannello Modulare in Paglia e Calce è la risposta concreta all'esigenza di case sane ed economiche, ma con qualità costruttiva superiore alle case tradizionali e moderne.
Oltre a garantire elevati livelli di isolamento termo-acustico, è costituito quasi totalmente da un materiale rinnovabile e riciclabile che in caso di dismissione è addirittura biodegradabileUn prodotto altamente traspirante che garantisce ambienti salubri.
Il Biopannello Modulare in Paglia e Calce è il primo pannello ecologico prefabbricato in Paglia che, grazie al suo sistema di connessione brevettato, è in grado di garantire la riduzione drastica della manodopera attraverso la costruzione a secco.


BIOPANNELLO MODULARE IN PAGLIA E CALCE
è prodotto da
Prespaglia Srl
www.prespaglia.com
info@prespaglia.com
Bari
tel +39.080.5461277
mobile +39.335.264555




Prova subito la nuova Scheda Tecnica Proitaca BIOPANNELLO MODULARE IN PAGLIA E CALCE nel tuo Protocollo ITACA di riferimento e calcola subito il peso e il volume del materiale, per compilare i Criteri correlati.


Le Schede Tecniche Proitaca, ti aiutano ad individuare velocemente i parametri necessari alla compilazione dei Criteri del Protocollo ITACA. 
I produttori, attraverso queste schede, si impegnano per offrirti contenuti di qualità e per aiutarti a comprendere le problematiche tecniche che devi risolvere, fornendo dati e soluzioni professionali di grande valore!




Proitaca.com e Proitaca.org rappresentano il primo software online per il Protocollo ITACA, utile per la valutazione di sostenibilità energetico-ambientale.
È possibile analizzare il progetto edilizio ed effettuare il calcolo online per il risparmio energetico, il consumo di acqua potabile, le emissioni di CO2, l'illuminazione naturale, i materiali edili rinnovabili per l’edificio sostenibile.
Il Protocollo ITACA permette di stimare il livello di qualità ambientale di un edificio in fase di progetto, misurandone la prestazione.
Il software Proitaca Family è la versione semplificata del software professionale Proitaca.org, utilizzato dai progettisti per la valutazione di sostenibilità ambientale degli edifici secondo il Protocollo ITACA.
- Proitaca Family è un progetto gratuito che aiuta le famiglie, compresa la tua, a valutare in modo semplice, senza che tu possieda conoscenze tecniche, la sostenibilità ambientale della tua casa, della tua abitazione, del tuo appartamento o del tuo edificio in ambito residenziale.
- Proitaca Family non esprime valutazioni sul comportamento o sulle abitudini quotidiane della tua famiglia nell'uso corretto di risorse come l'energia o l'acqua potabile, ma valuta le prestazioni ambientali del tuo edificio  indipendentemente da chi lo utilizza.

Proitaca Puglia 2011 Strutture Ricettive è Online!



È già online la nuova versione di Proitaca Puglia 2011 Strutture Ricettive.

Photo Credit: [Freddyballo] - Otranto dal bastione dei Pelasgi

La Regione Puglia, con la Deliberazione n.724 del 17.04.2014, ha approvato il Sistema di valutazione del livello di sostenibilità ambientale degli edifici Protocollo ITACA Puglia 2011 - STRUTTURE RICETTIVE, in attuazione della Legge Regionale Norme per l'abitare sostenibile (art.10, L.R. 13/2008).

La Regione Puglia continua a promuovere e incentivare la sostenibilità ambientale nelle trasformazioni urbane, sostenendo nel contempo l’innovazione in settori produttivi di grande importanza per l’economia regionale, quali l’edilizia e il turismo.
Il provvedimento mira non solo a ridurre l’impatto ambientale delle 4.804 strutture ricettive censite in Puglia nel 2012, ma anche a qualificare l’ospitalità e a consentire alle imprese turistiche rilevanti risparmi economici.
Il Protocollo, in particolare, incentiva il contenimento dell’uso delle risorse con particolare riguardo a quelle idriche, il ricorso a tecnologie passive per la riduzione dei consumi energetici, l’uso di materiali biosostenibili e di provenienza locale, l’integrazione paesaggistica, l’accessibilità e la facilità d’uso degli edifici.
Si tratta di una certificazione “mediterranea”, diversa da quelle importate da altri contesti centro-nordeuropei, che appaiono tuttora dominanti sul mercato sebbene scarsamente adatte agli orizzonti climatici regionali e contrastanti con la storia e il paesaggio locale.
“Tocca ora ai Comuni – spiega l’assessore alla Qualità del Territorio - recepire e attuare quanto stabilito dalla delibera regionale, graduando gli incentivi previsti in funzione della propria realtà locale in misura conforme al livello 2 fissato quale soglia minima. In assenza della delibera di graduazione comunale, per ottenere il massimo incentivo previsto dalla legge regionale 13/2008, costituito da un bonus pari al 10% della volumetria, occorre raggiungere almeno il livello 3 del Sistema di Valutazione ITACA Turismo.



TUTTE LE NOVITÀ di PROITACA Puglia 2011 Strutture ricettive













  • interfaccia riprogettata: punteggio globale e barra di calcolo sempre in primo piano, calcolo Indicatore di Prestazione e Punteggio direttamente nel Criterio, menù e links razionalizzati;
  • ottimizzazione: riprogettazione del nucleo di calcolo e potenziamento del sistema di configurazione per il controllo automatico e coordinato degli elementi critici del progetto, ricalcolo automatico degli Indicatori e dei Punteggi;
  • calcolo avanzato: calcolo automatico e semiautomatico degli Indicatori di Prestazione dei Criteri.
  • controllo dinamico: sistema globale di supervisione degli indicatori di Prestazione e analisi di congruità tra i parametri dei Criteri con ricalcolo indiretto;
  • benchmarking: analisi delle prestazioni relative con rappresentazione sinottica;
  • analisi punteggi/peso: rappresentazione normalizzata del peso dei Criteri nel sistema rispetto al Punteggio;
  • incentivi: verifica del superamento della soglia di accesso agli incentivi, di cui alla Legge Regionale 10 giugno 2008, n. 13.

PRODOTTI CORRELATI
- Protocollo ITACA Puglia 2011 Residenziale
- Protocollo ITACA Puglia 2009 Non Residenziale FULL
- Certificatore Protocollo ITACA Puglia 2011 Residenziale
per i dettagli accedi alla tua pagina personale all'interno di Proitaca.

AMBITO DI APPLICAZIONE ED ESCLUSIONI

PERCHE' UTILIZZARE PROITACA PUGLIA 2011?
  • produce risultati accurati
  • produce risultati validati
  • mantiene le relazioni tra i dati
  • velocizza il lavoro
  • ricalcola autonomamente i Criteri collegati
  • ricalcola in automatico i dati derivati
  • analizza le prestazioni rispetto al benchmark
  • rappresenta i risultati rispetto al peso dei Criteri
  • verifica il superamento delle soglie minime per gli incentivi
  • produce gli allegati in automatico
  • mantiene tutti i dati sotto controllo
  • aiuta a comprendere i Criteri del Protocollo
  • mantiene i dati coordinati fra loro
  • mantiene i dati coerenti fra loro
  • è un servizio Cloud Computing affidabile
  • è un servizio Cloud Computing sempre disponibile
  • è un servizio Cloud Computing disponibile ovunque
  • costa molto meno di quello che pensi ; )
  • è sempre aggiornato!



Proitaca.com e Proitaca.org rappresentano il primo software online per il Protocollo ITACA, utile per la valutazione di sostenibilità energetico-ambientale.
È possibile analizzare il progetto edilizio ed effettuare il calcolo online per il risparmio energetico, il consumo di acqua potabile, le emissioni di CO2, l'illuminazione naturale, i materiali edili rinnovabili per l’edificio sostenibile.
Il Protocollo ITACA permette di stimare il livello di qualità ambientale di un edificio in fase di progetto, misurandone la prestazione.
Il software Proitaca Family è la versione semplificata del software professionale Proitaca.org, utilizzato dai progettisti per la valutazione di sostenibilità ambientale degli edifici secondo il Protocollo ITACA.
- Proitaca Family è un progetto gratuito che aiuta le famiglie, compresa la tua, a valutare in modo semplice, senza che tu possieda conoscenze tecniche, la sostenibilità ambientale della tua casa, della tua abitazione, del tuo appartamento o del tuo edificio in ambito residenziale.
- Proitaca Family non esprime valutazioni sul comportamento o sulle abitudini quotidiane della tua famiglia nell'uso corretto di risorse come l'energia o l'acqua potabile, ma valuta le prestazioni ambientali del tuo edificio  indipendentemente da chi lo utilizza.