Al via il primo Corso di Formazione per ISPETTORI per le Verifiche di Conformità al Protocollo ITACA

Il Comitato Promotore del Protocollo ITACA ha avviato il primo corso di formazione per ISPETTORI per le verifiche di conformità al Protocollo ITACA.

DESTINATARI DEL CORSO
− personale direttivo e tecnico degli Organismi di Ispezione (OdI);
liberi professionisti quali consulenti tecnici esterni
 (qualificati attraverso il corso ed inseriti nell’elenco pubblicato sul sito internet di ITACA, di cui gli organismi di Ispezione si avvalgono per lo svolgimento delle attività di verifica).

SEDI DI SVOLGIMENTO
Milano – sede Fondazione Ordine degli Architetti P.P.C. di Milano, via Solferino, 19.

CALENDARIO
1° lezione: 15/01/2014 (09:30-13:30 / 14:00-18:00)
2° lezione: 20/01/2014 (09:30-13:30 / 14:00-18:00)
3° lezione: 22/01/2014 (14:00-18:00)
4° lezione: 27/01/2014 (09:30-13:30 / 14:00-18:00)
5° lezione: 03/02/2014 (09:30-13:30 / 14:00-18:00)
6° lezione: 05/02/2014 (14:00-18:00)
7° lezione: 10/02/2014 (09:30-13:30 / 14:00-18:00)
8° lezione: 12/02/2014 (09:30-13:30 / 14:00-18:00)
9° lezione: 17/02/2014 (14:00-18:00)

ESAME FINALE 
Prova teoricalunedì 24 febbraio 2014, dalle ore 14,30 alle ore 18,30
Prova applicativamercoledì 26 febbraio 2014 dalle ore 09,00 alle ore 15.00.

TIPOLOGIA
Progettazione e realizzazione.

OBIETTIVI DEL CORSO
Formare ispettori tra il personale interno o esterno agli Organismi di ispezione accreditati Accredia per la verifica della corretta applicazione del Protocollo ITACA, riferito al solo ambito della Edilizia Residenziale.

REQUISITI DI ACCESSO
Conoscenze tecnico professionali di base:
In riferimento a quanto stabilito dal punto 6.1.1 dell’RT-33 l’accesso al corso è riservato a
coloro che siano in possesso delle conoscenze di base tecnico-edilizie e fisico-tecniche del settore delle costruzioni. In particolare: tecnica urbanistica, fisica tecnica, energetica
applicata all’edilizia, acustica, illuminotecnica, comfort termico, ventilazione e qualità dell'aria, elettromagnetismo, domotica e building automation, tecnologia delle costruzioni, impianti idraulici, impianti elettrici, impianti termici, impianti meccanici, piani di manutenzione.
Tali conoscenze non sono oggetto di accertamento in fase di accesso al corso.
Conoscenze specifiche al ruolo:
- Sistemi di certificazione della qualità (quadro normativo europeo e nazionale, obiettivi, forme, soggetti coinvolti e ruoli).
- Certificazione energetica degli edifici (direttive europee e norme nazionali).
Tali conoscenze non sono oggetto di accertamento in fase di accesso al corso.


DURATA
60 ore strutturate in 12 moduli didattici, comprensivi delle esercitazioni per 12 ore complessive.
Esame finale con prove scritte di 10 ore, strutturato in un prova teorica di 4 ore (questionario a risposte multiple) e una prova applicativa di 6 ore (verifica di una relazione di valutazione del progetto e di una relazione di conformità in fase di realizzazione).
Per accedere alla prova applicativa è necessario aver superato la prova teorica, con una
percentuale di risposte corrette pari al 80%
.

ATTESTAZIONE FINALE
E’ rilasciata attestazione finale di superamento del corso di formazione da parte del Comitato Promotore Protocollo ITACA con la contestuale iscrizione nell’elenco pubblicato sul sito di ITACA.

VALIDITÀ DELL’ATTESTAZIONE
L’attestato ha validità triennale.


MODALITA’ D’ISCRIZIONE
L’iscrizione va effettuata esclusivamente online al sito internet ITACA
.
La partecipazione al corso è soggetta alla disponibilità di posti.
Il numero minimo di partecipanti per l’attivazione del corso è pari a 20.
Le iscrizioni saranno registrate in ordine cronologico fino al raggiungimento dei posti
disponibili ed accettate con il pagamento della quota di partecipazione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione è di Euro 1.000,00 + IVA se dovuta.
Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R.
n. 633/72.
La quota comprende la documentazione didattica e materiale di supporto alla didattica.

MODALITA’ DI PAGAMENTO
Il pagamento della quota di partecipazione deve essere effettuato esclusivamente mediante bonifico bancario intestato a:
Comitato Protocollo ITACA
Unicredit Banca – Roma
Cod. IBAN: IT 68 G 02008 05154 000102973541

(nella causale indicare titolo corso, data e sede, nominativo del partecipante) 
La quota di partecipazione deve essere corrisposta almeno 5 giorni prima della data di inizio del corso

INFO 
Comitato Promotore Protocollo ITACA
via della Mercede, 52 – 00187 ROMA
tel.06.6782620 ▪ Fax 06.6781759
comitatoprotocolloitaca@itaca.org




Guida al Protocollo ITACA la prima guida al Protocollo ITACA spiegato per immagini.

Proitaca.com e Proitaca.org rappresentano il primo software online per il Protocollo ITACA, utile per la valutazione di sostenibilità energetico-ambientale.
È possibile analizzare il progetto edilizio ed effettuare il calcolo online per il risparmio energetico, il consumo di acqua potabile, le emissioni di CO2, l'illuminazione naturale, i materiali edili rinnovabili per l’edificio sostenibile.
Il Protocollo ITACA permette di stimare il livello di qualità ambientale di un edificio in fase di progetto, misurandone la prestazione.
Il software Proitaca Family è la versione semplificata del software professionale Proitaca.org, utilizzato dai progettisti per la valutazione di sostenibilità ambientale degli edifici secondo il Protocollo ITACA.
- Proitaca Family è un progetto gratuito che aiuta le famiglie, compresa la tua, a valutare in modo semplice, senza che tu possieda conoscenze tecniche, la sostenibilità ambientale della tua casa, della tua abitazione, del tuo appartamento o del tuo edificio in ambito residenziale.
- Proitaca Family non esprime valutazioni sul comportamento o sulle abitudini quotidiane della tua famiglia nell'uso corretto di risorse come l'energia o l'acqua potabile, ma valuta le prestazioni ambientali del tuo edificio  indipendentemente da chi lo utilizza.

42 commenti :

  1. Il calendario proposto è una follia pura per i non residenti a Milano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giriamo la sollecitazione al Comitato ITACA.
      Presto saranno realizzati altri corsi in altre città italiane.

      Tu in quale città vorresti il corso?
      Approfittiamo di questo spazio per invitare tutti quelli interessati ai corsi, a indicare le città o le aree dove vorrebbero frequentare il corso da Ispettori ITACA.

      Elimina
  2. Resto in attesa di una sede più centrale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per esempio?

      Approfittiamo di questo spazio per invitare tutti quelli interessati ai corsi, a indicare le città o le aree dove vorrebbero frequentare il corso da Ispettori ITACA.

      Elimina
  3. Napoli potrebbe essere una sede ideale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, chi altro e' interessato nella zona di Napoli?

      Elimina
  4. vero pura follia... per me che sono pugliese divente diventerebbe impossibile... bari sarebbe fattibile, ma anche Pescara potrebbe essere raggiungibile, certo qualsiasi destinazione è in funzione della distribuzione del calendario, chi ha redatto quello di Milano, non ha proprio idea di cosa significhi, ottimizzare gli spostamenti costi, per chi arriva da fuori, perche non fare il Tour ogni lezione in una città diversa, dove avete dato il massimo è stato solo per fare un esempio la lezione 5 - 6 ....sarei indeciso se venire a Milano per il 3 poi tornare giu il 4 e risalire il 5... o fermarsi 2 notti in albergo.. siete insuperabili.. perche riproponete lo stesso schema per le lezioni 2-3 e 7-8

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lanciamo dopo Napoli, anche Bari e Pescara e vediamo quanti sono interessati.
      Continuate a segnalare le sedi che preferite.

      Elimina
  5. Vorrei fare il corso, sono della provincia diLecce, pertanto sono molto interessata alla sede di Bari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, se c'è qualcun altro per Bari, o anche Lecce, può aggiungersi qui.

      Elimina
  6. Francesco Pedone da Gioia del Colle (BA) fa una proposta molto interessante che giriamo al Comitato: "perché non effettuate un corso on line? in mancanza, desidererei come sede Bari"

    RispondiElimina
  7. CORSO ISPETTORI, precisazioni raccolte presso il COMITATO PROMOTORE DEL PROTOCOLLO ITACA.
    La sede di Milano è la sede individuata per il primo corso "pilota", a breve seguiranno altre sedi.
    Il Comitato ha già deciso, a seguito del riscontro sul corso “pilota” di Milano, di fissare nuove destinazioni al centro ed al Sud Italia.
    Il Comitato si era già posto i problemi che sono stati sollevati, e per questo sta già lavorando ai nuovi corsi.
    Le nuove sedi saranno annunciate al più presto.
    --------------

    Sulla base della rassicurazioni del Comitato è evidente che conviene aspettare le nuove sedi, per frequentare i corsi in condizioni più agevoli.

    Nel frattempo più proposte di sedi vengono fatte e più possibilità ci sono che il Comitato dia precedenza alla sedi più richieste.

    L'aggiornamento delle sedi proposte è questo:
    - Corso online (1)
    - Bari (3)
    - Gorizia (1)
    - Lecce (1)
    - Napoli (1)
    - Pescara (1)
    - Torino (1)
    - Trieste (1)
    - Udine (1)

    E tu che sede proponi?

    RispondiElimina
  8. Aggiornamento proposte sedi corsi Ispettori ITACA:
    In questo momento le proposte sono queste:
    - Corso online (2)
    - Bari (5)
    - Catania (1)
    - Gorizia (1)
    - Lecce (1)
    - Napoli (1)
    - Pescara (1)
    - Taranto (1)
    - Torino (1)
    - Trieste (1)
    - Udine (1)

    E tu che sede proponi?

    RispondiElimina
  9. interessato al corso, lavorando a matera la sede di bari è ottimale.

    RispondiElimina
  10. Spero che al più presto si terrà a bari.
    Ps. Ma la qualifica di ispettore è presente solo come consulente privato?
    Cioè quali sono gli sbocchi/benefici/ruoli di questo attestato da ispettore?
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Ispettore svolge un ruolo molto importante.
      Lavora come consulente esterno o come dipendente degli Organismi di Ispezione (OdI) per la redazione dell'Attestato di Ispezione.
      Gli Odl rilasciano l’Attestato di Ispezione, con il quale il committente dimostra la conformità del progetto o dell’edificio al Protocollo ITACA.

      In pratica, tutti i progetti, pubblici e privati, che vorranno beneficiare degli incentivi predisposti dalle Regioni potranno essere sottoposti ad attività ispettiva.
      Nel prossimo futuro: in Italia tutti i progetti dovranno comunque garantire un livello minimo di sostenibilità ambientale, fissato dalle regioni, per essere conformi ai nuovi regolamenti edilizi comunali che implementeranno il Protocollo ITACA.

      Elimina
    2. Dopo il corso pilota a Milano, sarà possibile entro l'estate seguire un corso simile a Bari, per esempio, o online? Cortesemente, se fosse possibile saperlo, potrei organizzarmi meglio.
      Grazie

      Elimina
    3. Purtroppo non siamo in grado di dare una risposta.
      Appena abbiamo qualche rumors lo pubblichiamo!

      Elimina
  11. Aggiornamento proposte sedi corsi Ispettori ITACA:

    - Corso online (2)
    - Bari (9)
    - Catania (1)
    - Foggia (1)
    - Gorizia (1)
    - Lecce (1)
    - Matera (1)
    - Napoli (1)
    - Pescara (1)
    - Taranto (1)
    - Torino (1)
    - Trieste (1)
    - Udine (1)

    E tu che sede proponi?

    RispondiElimina
  12. Aggiornamento proposte sedi corsi Ispettori ITACA:

    - Bari (11)
    - Corso online (3)
    - Brindisi (1)
    - Catania (1)
    - Foggia (1)
    - Gorizia (1)
    - Lecce (1)
    - Matera (1)
    - Napoli (1)
    - Pescara (1)
    - Taranto (1)
    - Torino (1)
    - Trieste (1)
    - Udine (1)

    E tu che sede proponi?

    RispondiElimina
  13. Aggiornamento proposte sedi corsi Ispettori ITACA:

    - Bari (12)
    - Corso online (4)
    - Brindisi (1)
    - Catania (1)
    - Foggia (1)
    - Gorizia (1)
    - Lecce (1)
    - Matera (1)
    - Napoli (1)
    - Pescara (1)
    - Taranto (1)
    - Torino (1)
    - Trani (1)
    - Trieste (1)
    - Udine (1)

    E tu che sede proponi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma a mezza strada tipo bologna o firenze non lo sta proponendo nessuno! come mai non ci sono professionisti interessati in questa area?

      Elimina
    2. Se si fa a Torino mi iscrivo subito. Grazie

      Elimina
  14. Anche Foggia ha i mezzi per organizzare un o più corsi per ISPETTORI del protocollo ITACA

    RispondiElimina
  15. Aggiornamento proposte sedi corsi Ispettori ITACA:

    - Bari (16)
    - Corso online (7)
    - Foggia (3)
    - Torino (2)
    - Bologna (1)
    - Brindisi (1)
    - Catania (1)
    - Firenze (1)
    - Gorizia (1)
    - Lecce (1)
    - Matera (1)
    - Napoli (1)
    - Pescara (1)
    - Taranto (1)
    - Trani (1)
    - Trieste (1)
    - Udine (1)

    E tu che sede proponi?

    RispondiElimina
  16. Aggiornamento proposte sedi corsi Ispettori ITACA:

    - Bari (16)
    - Corso online (7)
    - Foggia (4)
    - Napoli (3)
    - Torino (2)
    - Bologna (1)
    - Brindisi (1)
    - Catania (1)
    - Firenze (1)
    - Gorizia (1)
    - Lecce (1)
    - Matera (1)
    - Pescara (1)
    - Potenza (1)
    - Taranto (1)
    - Trani (1)
    - Trieste (1)
    - Udine (1)

    E tu che sede proponi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono interessato alla sede di Lecce

      Elimina
  17. ineteressato per il corso di Lecce

    RispondiElimina
  18. I ‪‎rumors‬ da ‪‎Napoli‬ indicano che il prossimo ‪Corso‬ Ispettori‬ ‪‎Protocollo ITACA‬ è vicino...

    RispondiElimina
  19. Anche su Taranto...dato che é giá stato svolto il primo corso per certificatori che saranno a breve anche inseriti nell'albo regionale.
    Con questo voglio dire che ci sono giá professionisti che hanno dimestichezza con i protocollo e che magari sono intenzionati all'attivitá di ispezione.

    RispondiElimina
  20. Anche io sono interessato al corso.
    Bari o Roma

    RispondiElimina
  21. Napoli sarebbe l'ideale. Con questo corso potrei comunque continuare ad utilizzare il protocollo itaca come libero professionista oppure si creerebbe una sorta di conflitto della figura progettista-ispettore? Sarebbe interessante proporre anche scontistiche a giovani professionisti e a studenti, i quali hanno un budget un pó piú limitato rispetto ai tecnici affermati sul territorio.

    RispondiElimina
  22. Sono stato al convegno a Brindisi e ho sentito parlare di questo corso. Ci sarei anche io per Bari

    RispondiElimina
  23. Napoli.
    Spero che si realizzi al più presto la possibilità.

    RispondiElimina
  24. Interessato alla sede di Bari!
    ci sono news?

    RispondiElimina
  25. No, per il secondo corso, tra Napoli e Bari, ha prevalso Napoli.
    Per la sede di Bari non ci sono notizie.

    RispondiElimina